Browsing All Posts filed under »Italia«

La costruzione di Ponte Sisto

ottobre 8, 2019

0

Il ponte fu costruito da papa Sisto IV con i contributi delle prostitute della città, che venivano tassate ogni qual volta servivano soldi per ingenti lavori pubblici. Annunci

Arrivano le “case chiuse”

luglio 9, 2019

0

Arrivano a Roma le case di tolleranza, che una legge del conte di Cavour aveva già introdotto in Italia il 15 febbraio 1860. Si chiamavano anche “case chiuse” (e popolarmente “casini”) perché dovevano tenere, per regolamento, le persiane completamente chiuse, fermate da una catenella con lucchetto a impedirne l’apertura. I bordelli furono chiusi con la […]

Il processo dell’ammazza-mariti

giugno 4, 2019

0

Si racconta che in Trastevere, all’altezza della testata destra del ponte, viveva una certa Giulia Toffana, una megera venuta da Palermo, detentrice della formula dell’acqua toffana, potentissimo veleno, destinato a diventar famoso. La donna, infatti, e le malvagie femmine sue complici, spacciando l’arte loro per carità, toglievano di mezzo i mariti divenuti di peso alle […]

La scoperta della basilica neopitagorica

aprile 9, 2019

0

Durante i lavori per la sistemazione del terrapieno ferroviario, viene riportata alla luce la misteriosa basilica neopitagorica, la cui costruzione risale alla prima metà del I secolo dopo Cristo. Posto otto metri sotto l’attuale livello stradale, il luogo serviva ai fedeli di Pitagora prima, e a quelli di Mitra poi, per trovare l’equilibrio interiore e […]

La scoperta della sorgente dell’Acqua Santa

marzo 5, 2019

0

Un bifolco, che conduceva al pascolo le sue bestie nei pressi della via Appia, si accorse con meraviglia che un rivo d’acqua del colore del sangue scorreva lì vicino. Raccapricciatosi, corse via. Il giorno seguente, tornato nello stesso luogo, trovò l’acqua che scorreva limpidissima. Vi immerse le sue mani affette dalla rogna, e queste guarirono […]

Il primo orologio pubblico

febbraio 5, 2019

0

All’inizio l’orologio venne posto sulla parte sinistra della facciata, quindi spostato al centro e, alla fine, sulla torre del Palazzo Senatorio, a piazza del Campidoglio, nel 1806, dove attualmente si trova. E sulla facciata della chiesa è rimasto solo un “buco”. Per la manutenzione dell’orologio esisteva un’apposita categoria di moderatores horologii, addetti al suo funzionamento, […]

Reggio Emilia

gennaio 8, 2019

0

Anche Reggio Emilia è una città italiana che mi manca moltissimo. Non posso dire di averla conosciuta bene ma quel poco che ricordo mi è rimasto decisamente impresso, soprattutto il cibo. Oddio a essere veramente sinceri è proprio il cibo la cosa che mi manca di più dell’Italia, non so se è un bene o […]